La maggior parte delle bandiere nazionali hanno stessi colori?

Heimgartner Fahnen AG         3 min tempo di lettura     Categorie: Nationalfahnen | Non categorizzato |
nationalfahnen

Le bandiere nazionali lavorano secondo il principio di semplicità. Tutta la storia di un paese semplificata in due o tre colori: questo aiuta nella rappresentazione della nazione e fa subito riconoscere con quale paese si ha a che fare. Oppure no? La maggior parte delle bandiere nazionali sono formate forse degli stessi colori?

Rosso, bianco & blu sono i principali colori delle bandiere europee

L’esigenza di una semplificazione rappresentativa spiega da sola l’uso di semplici colori base per le bandiere, invece di complicate mescolanze di colori. Ma devono essere per forza gli stessi colori base? Rosso-bianco-blu: almeno uno se non due o tutti e tre questi colori sono presenti nelle bandiere nazionali della maggior parte delle bandiere di stato.

Malelingue affermano che nel mondo i tre colori delle bandiere sono sovrarappresentati. Per gli studiosi di bandiere, il fatto che nella totalità delle bandiere nazionali alcune combinazioni di colori siano sovrarappresentate è solamente un’illusione.

La completa combinazione di rosso, bianco e blu è in verità piuttosto difficile da trovare a livello mondiale. Tuttavia gli esperti di bandiere confermano che i singoli colori nominati, in Europa si incontrano più spesso che non altre tonalità di colore. Il motivo secondo gli esperti va ricercato nella comunanza storica dovuta alla vicinanza geografica.

I colori nazionali rappresentano l’identità di un paese

I colori nazionali derivano in parte dallo stemma nazionale dei singoli stati. Su questa base rappresentano nella maggior parte dei casi avvenimenti storici o che hanno segnato l’identità all’interno dei singoli paesi. Ogni bandiera nazionale adempie a determinati compiti.

O secondo l’approccio del mantenimento della tradizione o quello dell’istituzione dell’identità: i colori sulla bandiera uniscono le persone di un paese. In quale misura questo avvenga è ricercato da scienziati e esperti di vessillogia.

l’identità: i colori sulla bandiera uniscono le persone di un paese. In quale misura questo avvenga è ricercato da scienziati e esperti di vessillogia.

Anche la provenienza e il significato di singoli colori della bandiera, così come l’analisi di bandiere nazionali simili, rientra nel campo della vessillogia. Siccome i colori nazionali rappresentano l’identità nazionale, valutando una cromaticità simile si deduce una connessione: l’identità di paesi con gli stessi colori risale a una radice comune. Effettivamente la vicinanza geografica dei paesi europei conduce per esempio  automaticamente a momenti storici comuni.

La bandiera olandese ha ispirato quella russa

La bandiera nazionale dell’Olanda, la cui origine risale al 16° secolo, è una delle bandiere nazionali più antiche. Nel corso della storia è cambiata di pochissimo. La cromaticità olandese ha le sue origini nei colori di Nassau blu e bianco. L’arancione rappresentativo degli Orange si è trasformato alla fine in rosso, più visibile in mare aperto.

Secondo una leggenda, lo zar russo Pietro il Grande durante un soggiorno nei Paesi Bassi ha deciso di adeguare alla bandiera nazionale olandese anche la cromaticità russa. Solo la sequenza dei singoli colori è stata cambiata. Su questa base devono essere nati gli attuali colori delle bandiere dei paesi panslavici.

Che i colori della Repubblica Ceca e Slovacca contengano componenti blu, bianchi e rossi, proprio come quelli di Serbia, Croazia e Slovenia. Questo si spiega con la loro ex appartenenza all’Unione Sovietica, influnzata dalla Russia. Da questa appartenenza risulta un elemento comune d’identità, che è rappresentato nei colori della bandiera.

Il caso particolare di Francia & Gran Bretagna

Blu, bianco e rosso del tricolore francese non risalgono, come la combinazione di colori della bandiera russa, alla bandiera olandese, bensì all’anno 1794.

A quel tempo la combinazione nacque dai colori parigini rosso e blu. Il bianco fu preso dai colori della bandiera della monarchia. Anche i colori dell’UK hanno una storia propria e sono da considerare in modo indipendente da Olanda, Francia e Russia. Nel 1801 nacque la cosidetta Union Jack dalla bandiera scozzese, inglese e irlandese.

L’unione di Irlanda-Scozia-Inghilterra trasferì a quel tempo i colori rosso, bianco e blu in forme a croci sulla bandiera dell’UK. Il motivo per la diffusione europea della combinazione di tre colori è quindi notevolmente complessa e specifica per ogni paese e non può essere spiegata solamente con la vicinanza geografica.

Gli stessi colori della bandiera trasmettono appartenenza

Al di fuori dell’Europa la combinazione di rosso, bianco e blu non ha un grosso ruolo. Ma in tutto il mondo ci sono molti raggruppamenti geografici con appartenenza a determinati continenti o a identità storica comune.

Tali raggruppamenti usano per lo più  gli stessi colori per le singole bandiere nazionali, come per esempio i colori panafricani verde, giallo e rosso sulle bandiere nazionali di stati africani come Etiopia, Congo o Ghana.

Con una cromaticità comune i singoli paesi si riconoscono nel loro senso di comunità e nella storia condivisa. Anche i colori panarabi nero, rosso e verde sulla bandiera nazionale della Siria, Irak o Libano rappresentano senso di appartenenza e ricordano la bandiera della rivoluzione araba.

Lo stesso senso di comunità appartiene ai colori centro- e sudamericani blu e bianco, che sulla bandiera di paesi come El Salvador, Guatemale, Honduras e Nicaragua rimandano al primo stato indipendente del Centro e Sud America, l’Argentina.

Sono sempre più numerose le aziende che puntano sulle bandiere per la loro pubblicità esterna
Lasciate stampare le vostre bandiere da Heimgartner Se volete avere il piacere di una bandiera
Una assoluta gioia per gli occhi: la bandiera nazionale. Soprattutto in grandi eventi sportivi come
Questa fabbrica di bandiere è successo assicurato Le bandiere appartengono sicuramente alla categoria di prodotti
A chi viene chiesta la forma della bandiera nazionale, ha sempre pronta una risposta veloce.
Tag:
Lascia un commento
Post correlati
Sono sempre più numerose le aziende che puntano sulle bandiere per la loro pubblicità esterna
Lasciate stampare le vostre bandiere da Heimgartner Se volete avere il piacere di una bandiera
Una assoluta gioia per gli occhi: la bandiera nazionale. Soprattutto in grandi eventi sportivi come
Questa fabbrica di bandiere è successo assicurato Le bandiere appartengono sicuramente alla categoria di prodotti
A chi viene chiesta la forma della bandiera nazionale, ha sempre pronta una risposta veloce.